Attività e Settori

Diritto del Lavoro

Lo Studio svolge attività di assistenza e consulenza nel campo del Diritto del Lavoro con particolare riferimento agli istituti del licenziamento nelle varie forme che l’ordinamento giuridico italiano consente al datore di lavoro di adottare (quali ad es. il licenziamento per giustificato motivo oggettivo, soggettivo, disciplinare, per giusta causa), della impugnativa dello stesso, della retribuzione del lavoratore, dei rapporti di lavoro privati e della pubblica amministrazione;
alla gestione del personale dipendente e non con particolare riferimento al potere direttivo e disciplinare del datore di lavoro nei confronti del proprio prestatore di lavoro nell’ambito dell’attività di impresa.
Ha approfondito la nozione di rapporto di lavoro subordinato, di lavoro autonomo, parasubordinato, con particolare riferimento al contratto individuale di lavoro, nonché agli istituti della collaborazione a progetto e del contratto di consulenza.
Assiste le società nell’ambito di procedure per licenziamento collettivo e di trasferimento d’azienda, approfondendo la conoscenza degli ammortizzatori sociali, quali la cassa integrazione guadagni.
Si occupa di diritti e rapporti sindacali all’interno dell’azienda e nei luoghi di lavoro, intrattenendo relazioni con delegati delle organizzazioni sindacali rappresentative nel territorio nazionale.
Ha avuto modo di approfondire la struttura degli enti bilaterali con particolare riferimento alla mutualizzazione degli obblighi retributivi, alla formazione professionale, alla sicurezza del lavoro alla lotta alle discriminazioni ed alle prestazioni previdenziali e assistenziali.
Ha avuto modo altresì di approfondire le tematiche relative alle fattispecie del mobbing e di altri comportamenti vessatori.

Diritto civile e societario

Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio svolge attività di:

  • consulenza ed assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in favore di piccole e medie imprese, in materia di contratti commerciali e problematiche connesse, con particolare riferimento alla risoluzione e al risarcimento danni, a cessioni, rilievo e affitto di aziende in franchising ed altro; in materia di concorrenza sleale e conseguenti risarcimenti dei danni.
  • consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di recupero crediti nell’interesse di società commerciali su tutto il territorio nazionale, sia nei confronti di privati che di enti pubblici, con esperienza pluriennale, altresì, nel settore del recupero del credito al consumo e dei finanziamenti erogati sia da banche sia da intermediari finanziari, di leasing e di factoring.
  • assistenza nella costituzione di nuove società, consorzi, cooperative, reti di impresa e nella redazione degli statuti.
  • consulenza e di assistenza giudiziale, stragiudiziale e arbitrale, in materia di contenzioso tra società e tra soci e società.
  • consulenza e di assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di operazioni di rilievo e cessione, fusione, divisione e liquidazione di società.
  • assistenza in procedure di arbitrato in materia societaria.
  • consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, dell’imprenditore o della società nelle situazioni di insolvenza e/o oggetto di istanza di fallimento e di altre procedure concorsuali.
  • assistenza nelle richieste di concordato con i creditori, sia stragiudiziale sia preventivo e fallimentare.
  • consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, nella tutela dei crediti nei confronti delle procedure concorsuali.
  • assistenza e difesa in materia di azioni revocatorie.
  • attività stragiudiziale inerente le problematiche aziendali connesse al governo dell’impresa (governance, codici etici);
  • attività di recupero crediti attraverso procedimenti di espropriazione immobiliare, mobiliare e presso terzi.

È coinvolto anche in attività di consulenza e assistenza per l’individuazione di forme di compartecipazioni e aggregazioni societarie quali consorzi ex art.2602 cod. civ. con attività interna ed esterna, società consortili, joint venture, reti di impresa, cooperative.



SUL FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI

Consulenza ed assistenza, giudiziale e stragiudiziale, all’imprenditore o alla società nei casi di insolvenza, nella tutela creditoria nelle procedure concorsuali ed in materia di azioni revocatorie;
assistenza nei concordati stragiudiziali, preventivi e fallimentari.

SULLE PROPRIETA’ E SULLE LOCAZIONI

Assistenza nella stesura e redazione di contratti (commerciali, industriali ed abitativi);
consulenza e di assistenza nei casi di licenza per finita locazione e sfratti per finita locazione o per morosità;
consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in ordine alla tutela della proprietà e del possesso;
consulenza e di assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di contenzioso condominiale.

SULLE SUCCESSIONI

Assistenza e consulenza nella redazione di testamenti e nel contenzioso tra eredi ivi comprese le impugnazioni delle successioni testamentarie.

SULLA RESPONSABILITA’ CIVILE

consulenza ed assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di risarcimento danni da concorrenza sleale e da utilizzo improprio dei marchi;
consulenza ed assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di lesioni personali provocate da sinistro stradale e nei casi responsabilità civile in genere.

ARBITRATO

arbitrati, rituali ed irrituali, per il rilievo della figura dell’Arbitro d’Equità e di Diritto.
Alla luce della recente disciplina della mediazione, lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio annovera, all’interno della propria struttura, anche la figura del Mediatore Professionista, iscritto all’Albo dei Mediatori.

Diritto amministrativo

Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio si occupa di diritto amministrativo con:

  • attività di consulenza e assistenza giudiziale (ricorsi al TAR, al Consiglio di Stato, nonché ricorsi straordinari) in materia di gare d’appalto pubbliche e private, impugnative delibere di esclusione e contrattazione con la P.A..
  • attività di consulenza e assistenza giudiziale (ricorsi al TAR, al Consiglio di Stato e ricorsi straordinari) in controversie in materia di pubblico impiego inerenti le forze armate, la Polizia di Stato e simili.
  • attività di consulenza e assistenza giudiziale (ricorsi alla Corte dei Conti) in controversia in materia pensionistica.

Diritto DI FAMIGLIA

Lo Studio Associato Marchionne & Muzio ha esperienza e professionalità maturate nella consulenza ed assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di separazione, divorzi e modifica delle condizioni di separazione e di divorzio con riguardo anche alla Tutela del Minore ed al Diritto alla Genitorialità.

SEPARAZIONE CONSENSUALE

Con competenza e professionalità lo Studio assiste i coniugi che intendano iniziare le pratiche per ottenere la separazione consensuale.
La “separazione consensuale” costituisce la soluzione migliore in termini di velocità e convenienza, peraltro comporta un impatto emotivo minore per i figli e permette ai coniugi di modellare accordi economici e non anche in funzione dei figli. 
È dunque l’accordo dei coniugi su tutte le circostanze di fatto e diritto derivanti dalla separazione stessa.
 A titolo esemplificativo e non esaustivo si ricordano l’assegnazione della casa coniugale, la quantificazione dell’assegno di mantenimento per il coniuge “debole” e per i figli, la loro collocazione e l’affidamento, oltre alla divisione dei beni comuni.
 È obiettivo dello Studio assistere il proprio cliente fino al raggiungimento di tutte le condizioni della separazione, utilizzando gli strumenti della mediazione familiare e con l’ausilio del mediatore interno che è disponibile per il superamento degli ostacoli che dovessero presentarsi.

SEPARAZIONE GIUDIZIALE

Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio assiste i clienti che intendano iniziare le pratiche di separazione giudiziale.
 Ciò avviene in assenza di accordo tra i coniugi sui motivi di separazione, sull’assegno di mantenimento, l’assegnazione della casa familiare, la divisone dei beni mobili e immobili o l’affidamento dei figli minori ed in presenza della volontà degli stessi di separarsi è necessario procedere unilateralmente presentando domanda di separazione giudiziale presso il Tribunale competente.
 Il procedimento di separazione giudiziale è necessario anche quando uno dei coniugi intenda imputare all’altro la causa della fine dell’unione coniugale per violazione dei doveri di fedeltà, mutua assistenza o coabitazione.
 Così è chiamata la separazione con addebito che, ove pronunciata contro il coniuge debole e quindi beneficiato di un assegno di mantenimento, comporta la perdita dell’assegno medesimo e dei diritti successori.

DIVORZIO CONGIUNTO
Assistiamo i coniugi che intendano iniziare le pratiche di divorzio a domanda congiunta, ovvero consensuale.
 Come nella separazione consensuale anche il divorzio a domanda congiunta, che peraltro presuppone la presenza di un legale, nasce dall’accordo che i coniugi raggiungono sulle condizioni relative allo scioglimento e/o cessazione del matrimonio, affidamento e mantenimento dei figli, diritto al versamento di un assegno divorzile e all’assegnazione dei beni mobili ed immobili in comproprietà.
Il divorzio a domanda congiunta costituisce il metodo più rapido ed economico per giungere allo scioglimento del vincolo matrimoniale.
 Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio ha lo scopo di assistere il cliente in ogni fase del percorso necessario per raggiungere il divorzio congiunto e, ove fosse necessario, ha la possibilità di utilizzare gli strumenti della mediazione familiare con l’aiuto del mediatore interno.

DIVORZIO GIUDIZIALE

Lo Studio assiste i clienti che intendano iniziare le pratiche di divorzio giudiziale. 
Come per la separazione giudiziale, in assenza di accordo sull’assegno divorzile, sulla divisione dei beni mobili o immobili e le modalità di gestione dei minori, sarà necessario procedere con un ricorso per divorzio giudiziale. 
In questo caso, il coniuge che intenda procedere dovrà presentare, a mezzo del proprio difensore, un ricorso avanti il Tribunale competente.
 Ove le parti trovassero l’accordo su tutte le richieste avanzate in giudizio, così come nella separazione giudiziale, anche nella pratica di divorzio congiunto, le parti hanno la possibilità di trasformare il giudizio in congiunto.

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO
L’amministrazione di sostegno e’ un istituto previsto a tutela di soggetti con patologie che li pongono, permanentemente o temporaneamente, nello stato di non essere in grado di badare a se stessi e ai propri interessi: taluni soggetti sono gli anziani, disabili fisici o psichici, alcolisti, tossicodipendenti, malati gravi e terminali, soggetti dipendenti dal gioco d’azzardo.
 L’istituto mira a proteggere le persone che per infermità o menomazioni fisiche o psichiche, anche parziali o temporanee, non hanno piena autonomia nel quotidiano.

Ai disabili sono riconosciute delle misure di protezione.

 L’amministratore di sostegno e’ nominato dal Giudice Tutelare del Tribunale, ove l’interessato risiede ed e’ scelto preferibilmente nello stesso ambito familiare dell’assistito, secondo una valutazione di opportunità effettuata dallo stesso Giudice.
 La domanda va presentata dinanzi l’ufficio del Giudice Tutelare del luogo di residenza del beneficiario, anche se minore, interdetto o inabilitato, dal coniuge, dalla persona stabilmente convivente, dai parenti entro il IV grado, dagli affini entro il II grado, dal tutore o curatore e dal pubblico ministero.

Diritto assicurativo

Per quanto riguarda il diritto assicurativo, lo Studio annovera al proprio interno professionisti che svolgono attività di assistenza e consulenza con riferimento ai contratti di assicurazioni, ai rapporti agenziali.
 Ha patrocinato persone fisiche e giuridiche in azioni di risarcimento danni derivante dalla circolazione dei veicoli stradali.
 Ha maturato esperienza in materia di risarcimento del danno derivante da responsabilità medica.

Diritto penale

Lo Studio annovera al proprio interno professionisti in grado di fornire assistenza e consulenza, anche attraverso il patrocinio a spese dello Stato, nel campo del diritto penale, sia esso sostanziale che processuale. All’interno dello Studio, infatti operano professionisti specializzati nell’assistenza di coloro che hanno subito reati, con particolare attenzione alla redazione di atti quali denunce-querele, nonché atti di costituzione di parti civili.
Lo Studio offre la propria assistenza a persone fisiche e a società. L’assistenza è estesa anche alle fasi investigative e processuali.

Anatocismo e Usura

Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio si occupa di contenzioso nei confronti delle banche avente ad oggetto la ripetizione delle somme illegittimamente ed indebitamente richieste al correntista a titolo di INTERESSI ANATOCISTICI e di commissioni di massimo scoperto.
È bene sapere che:

  • qualunque cittadino o azienda che abbia intrattenuto con una banca rapporti di conto corrente, usufruendo di apertura di credito con saldi passivi, dal 1950 sino al 2000, ha subito illeciti addebitamenti di interessi anatocistici.
  • È così possibile richiedere all’istituto di credito il rimborso di quanto illegittimamente trattenuto dalla stessa nel caso in cui il conto corrente non sia ancora chiuso o sia stato chiuso entro gli ultimi dieci anni.
  • Occorre che il correntista abbia conservato gli estratti conto trimestrali.

Da quanto sopra discende che le somme richieste dalla banca ed imputate al correntista trimestralmente per commissione di massimo scoperto, altro non sono se non un ulteriore interesse corrispettivo, il quale sommato all’interesse sullo scoperto di conto, nonché agli interessi anatocistici, va a modificare il tasso applicato dalla banca sino a condurlo, in alcuni casi, nell’alveo dell’USURA.

Lo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio offre tutela al consumatore persona fisica o giuridica da:

  • anomalie bancarie, anatocismo e usura bancaria;
  • scarsa trasparenza del sistema bancario;
  • errori esattoriali;
  • deficit aziendali.

Lo Studio offre esperienza e professionalità maturate nel corso degli anni attraverso specializzazioni acquisite e corsi di qualificazione nelle materie suesposte. Con estrema chiarezza di intenti, lo Studio si prefigge di operare in modo fluido, riservato e accessibile a tutti, offrendo un check up gratuito:

  • delle anomalie bancarie, quali anatocismo ed usura su conti correnti;
  • degli errori esattoriali, irregolarità fiscali su cartelle esattoriali;
  • delle anomalie finanziarie su mutui, leasing e derivati swap;
  • dei deficit aziendali e relative problematiche di gestione degli stessi.
    SOLO quando il cliente avrà visionato e ben compreso le possibilità di tutelare i propri diritti, potrà scegliere se avvalersi della consulenza dello Studio.

Consulenza Legale

Il servizio professionale di consulenza e assistenza legale può essere fornito sia presso lo studio che on line.

Consulenza ed assistenza in studio: per fissare un appuntamento presso lo Studio di Latina telefonare al numero + 39 0773.1751659.

Consulenza e assistenza on line: è possibile richiedere, gratuitamente, un preventivo per il servizio di consulenza e assistenza su un quesito proposto. La richiesta può essere formulata utilizzando l’apposito modulo per i contatti raggiungibile dal menu principale indicando:

  • cognome, nome (o ragione sociale, nel caso di azienda), indirizzo e-mail e telefono;
  • esposizione dettagliata della questione su cui si richiede la consulenza/assistenza.

I dati e le informazioni fornite sono tutelati dal segreto professionale e dal codice in materia di protezione dei dati personali (privacy).



Il solo invio del quesito non comporta alcun onere economico per il richiedente.

Una volta esaminato il caso, lo Studio avrà cura di comunicare all’interessato il costo della prestazione e, nel caso di parere scritto, i tempi occorrenti per la sua redazione. 
Qualora il richiedente intenda accettare il preventivo trasmesso, conferendo così incarico allo Studio Legale Associato Marchionne & Muzio, lo stesso dovrà far pervenire l’attestazione dell’avvenuto pagamento dell’importo richiesto, secondo le modalità indicate nel preventivo. 
Il parere legale sarà inviato al cliente nel termine concordato via e-mail o per raccomandata A.R.

Scroll Up